Friuli Venezia Giulia
    18 Aprile 2019 Aggiornato alle 17:09
    Economia & Lavoro

    Pordenone

    Mail spedita per errore dal Cro: "Figurati se prendiamo una da Palermo"

    La denuncia di una giovane biologa siciliana che aveva inviato ad Aviano il suo curriculum. L'Istituto poi precisa: nessuna discriminazione ma solo un problema logistico
    Credits © rai La giovane biologa siciliana Erminia Muscolino
    La giovane biologa siciliana Erminia Muscolino
     Erminia Muscolino 30 anni, di Ficarazzi , in provincia di Palermo, laureata in  biologia alle prese con la specializzazione in biotecnologia medica e medicina molecolare, si è vista recapitare per errore una mail dal Cro di Aviano dove c'era scritto: "già ricevuta...figuriamoci se andiamo a prendere una da Palermo". Si trattava di una comunicazione interna che, secondo la giovane siciliana, faceva riferimento al curriculum da lei inviato al Centro di riferimento oncologico come pure ad altri centri italiani  con la richiesta di essere accolta per fare uno stage. "Naturalmente - spiega - ero disponibile ad andare fuori anche a titolo gratuito". Quando per errore le è arrivata quella comunicazione interna all'istituto Erminia è andata su tutte le furie e ha denunciato la sua vicenda anche alla Tgr della Sicilia. Una mail successiva ricevuta dal Cro spiegava che la frase faceva riferimento al fatto che nessuno dal Sud poteva essere disponibile a trasferirsi in provincia di Pordenone a titolo gratuito per fare uno stage.

    Potrebbero interessarti anche...

    Altri articoli da Economia & Lavoro