Friuli Venezia Giulia
    26 Giugno 2019 Aggiornato alle 19:06
    Sport

    Cremona sul 2-0, adesso Trieste non può più sbagliare

    Anche gara-2 ai lombardi (89-81), i biancorossi si arrendono solo in dirittura. Male Dragic e Wright. Ora la sfida si sposta al PalaRubini
    Credits © Lega Basket Crawford (23) a bersaglio in gara-2
    Crawford (23) a bersaglio in gara-2
    La Pallacanestro Trieste non può più fallire: con Cremona sul 2-0 (nella gara -2 in Lombardia la squadra di Sacchetti vince 89-81), ora deve far valere il fattore campo per riportare la sfida in equilibrio e andare a giocarsi tutto in trasferta. Anche nella seconda partita i biancorossi hanno lottato ma sono stati meno convincenti che in quella di domenica: sono mancati alcuni giocatori fondamentali (Dragic, Wright e Peric) sebbene le seconde linee abbiano retto il confronto fino a una manciata di minuti dal termine, quando Cremona ha allungato in maniera decisiva. Knox (21) e Strautins (16) i migliori a referto, con Cavaliero e Da Ros sempre preziosi (12 punti ciascuno, come quelli di Michele Ruzzier nelle file cremonesi). Sale il rammarico per l'occasione sprecata nel match che ha aperto la serie: era davvero quella la partita da vincere, ora è tutto più difficile. Ma sicuramente Trieste sta per ritrovare il suo uomo fondamentale, il sesto. Si torna in campo per gara-3 giovedì 23 maggio alle 20.30.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport