Friuli Venezia Giulia
    19 Ottobre 2019 Aggiornato alle 22:52
    Sport

    Pallacanestro Trieste, si guarda al futuro

    Rinnovato il contratto a coach Dalmasson, un triennale, la società è ora alla ricerca di un grosso sponsor. L'organico sarà in gran parte confermato, c'è grande fiducia nella campagna abbonamenti
    Credits © tgr fvg La curva del Palatrieste in festa
    La curva del Palatrieste in festa
    La Pallacanestro Trieste riparte da uno dei suoi pilastri, confermando Eugenio Dalmasson - il coach che in nove anni ha portato il basket triestino dalla serie B ai quarti di finale dei play off della A1 - per altri tre anni. La firma del contratto nel pomeriggio di mercoledì, con la società che dopo l'uscita di scena di Alma come main sponsor e la ricostituzione del capitale sociale e dell'assetto societario avvenuto due settimane fa, sta cercando un socio di peso, o comunque uno sponsor principale per partecipare alla serie A1 che costa all'incirca quattro milioni di euro. L'iscrizione alla massima serie, anche se non è stata ancora perfezionata, è stata già deliberata dalla società  e il management sta predisponendo una campagna abbonamenti che coinvolga nel sostegno alla squadra quanti più tifosi possibile. Dalla dotazione economica che la società riuscirà a garantirsi nei prossimi mesi, dipenderà anche la rosa che avrà a disposizione coach Dalmasson, che assieme al management della  Pallacanestro Trieste parrebbe intenzionato a trattenere buona parte dei giocatori arrivati quest'anno ai quarti dei play off. Intant  la Gsa Udine festeggerà il proprio capitano Mauro Pinton al Palacarnera,  mercoledì 19, alle 11.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport