Friuli Venezia Giulia
    23 Luglio 2019 Aggiornato alle 20:19
    Scuola

    Presidi: riparte il concorso, assunzioni dal primo settembre

    Il Consiglio di Stato ha sospeso l’annullamento del concorso dei presidi deciso la settimana scorsa dal Tar del Lazio. Decisione importante per il Fvg, carente di dirigenti scolastici
    di Maria Spezia
    Credits ©
    Concorso, buona la prima, almeno per quanto riguarda quello dei dirigenti scolastici che era stato annullato da una sentenza del Tar del Lazio per incompatibilità di 3 commissari.Il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti ha diffuso la notizia dell'accoglimento della richiesta di sospensiva d'urgenza presentata al Consiglio di Stato. Disco verde quindi per il proseguimento del concorso, che ora attende la pubblicazione della graduatoria dei
    2 mila 900 dirigenti scolastici già selezionati e che, da tempistica già concordata, dovrebbe essere pubblicata il 15 luglio prossimo. Dopo questa data, e nel giro di una decina di giorni, il calendario prevede il via libera da parte del ministero dell'Economia per le assunzioni, così da garantire per il primo settembre l'inizio del servizio per i nuovi dirigenti. Una notizia particolarmente importante per il friuli venezia giulia, che su 171 scuole ne conta più di 70 in regime di reggenza, cioè di incarichi in più istituti attribuiti alla stessa persona, così da sopperire alla penuria di dirigenti. Restano però da fare ancora i conti con due incognite. La prima riguarda il pronunciamento del Consiglio di Stato sulla richiesta di sospensiva, fissata per il 17 ottobre prossimo, che potrebbe nuovamente mutare il quadro. D'altra parte ci sono poi i ricorsi di chi è stato escluso dal concorso, e che già una volta ha fatto sentire la propria voce. Non si possono escludere quindi nuovi colpi di scena 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Scuola