Friuli Venezia Giulia
    05 Dicembre 2020 Aggiornato alle 23:08
    Spettacolo

    Trieste

    Addio a Claudio Misculin fondatore dell'Accademia della follia

    L'attore e regista triestino si è spento dopo una lunga malattia. Aveva 65 anni
    Credits © Rai Claudio Misculin
    Claudio Misculin
    Tecnica più follia uguale arte". Così sintetizzava il suo teatro Claudio Misculin, attore e regista triestino che si è spento dopo una lunga malattia. Aveva 65 anni. Dal 1976 aveva iniziato il suo percorso artistico legato alla riforma Basagliana e all'emancipazione sociale delle persone affette da disturbo mentale e dei più fragili in generale. Nel 92 fondò l'Accademia della Follia con la quale ha proposto in tutta Italia il suo concetto creativo rivoluzionario. Un'attività che nel 2010 gli valse la Medaglia al merito del presidente della Repubblica nel campo delle Arti, della Cultura e dello Spettacolo. L'ultimo spettacolo diretto da Misculin è stato "Le avventure del Randazzo" andato in scena al parco di San Giovanni di Trieste nell'ambito del Lunatico Festival
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Spettacolo