Friuli Venezia Giulia
    03 Agosto 2020 Aggiornato alle 21:19
    Cronaca

    Maltempo: problemi anche nel Pordenonese e in Alto Friuli

    Corsi d'acqua sorvegliati speciali. Livelli in aumento
    Credits © Tgr Fiumi monitorati in Friuli
    Fiumi monitorati in Friuli
    E' salita di un gradino, da giallo ad arancione,  l'allerta della protezione civile regionale per il pordenonese fino alle 12, resta gialla nel resto della regione. In serata l'alta marea ha provocato ancora allagamenti sul litorale, con il fronte del maltempo che si è spostato verso est. Uno smottamento a Cercivento ha costretto i vigili del fuoco a evacuare una abitazione abitata da una famiglia, a Barcis il  Cellina ha invaso la strada regionale 251 chiusa al km 40. Livelli dei fiumi in costante aumento e monitorati dai tecnici del Comune e di FVG strade. Aperti i servizi di piena dei fiumi Tagliamento e Meduna, superati i livelli di guardia a Venzone e Madrisio. Vigili del fuoco impegnati a Clauzetto, Pinzano, Meduno, Casarsa e Valvasone per interventi di rimozione di alberi caduti per il vento forte. Anduins, Vito d'Asio e Forgaria, rimaste a lungo senza elettricità. A Pordenone il parcheggio interrato di via Rivierasca è stato chiuso in via precauzionale.  Cedimenti stradali nei comuni di Andreis e Tramonti di Sopra. In Alto Friuli al buio Socchieve e smottamenti nei comuni di Ravascletto e Tolmezzo. Disagi anche in provincia di Udine. Black out a Prepotto e cedimenti stradali a Castions di Strada 


    NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca