Friuli Venezia Giulia
    14 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:54
    Cronaca

    Maltrattamenti in un asilo vicino a Udine, maestra sospesa per 8 mesi

    La polizia ha documentato gli episodi con telecamere nascoste
    Credits © Rai La questura di Udine
    La questura di Udine
    Non potrà svolgere per 8 mesi il lavoro di maestra d'asilo un'insegnante di un'asilo nido della provincia di Udine accusata di maltrattamenti nei confronti dei bambini. Secondo la squadra mobile della questura, la maestra si rivolgeva ai bambini in modo aggressivo e in qualche caso ci sono stati dei maltrattamenti fisici: bambini lasciati cadere su tappetini in modo brusco o strattonati oppure rimproverati con dei pizzicotti. Il tutto sarebbe documentato da filmati girati attraverso telecamere nascoste. L'interdittiva è stata disposta dal Gip di Udine su richiesta del Pm.
    Sembra che a far partire l'indagine sia stata una segnalazione interna alla struttura stessa, forse da parte di colleghe.

    Notizia in aggiornamento
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca