Friuli Venezia Giulia
    22 Gennaio 2020 Aggiornato alle 19:34
    Spettacolo

    Bruno Canino, guest star al Tartini in coppia con Luisa Sello

    Il grande pianista in concerto a Trieste a fine febbraio. Ma sono tanti gli appuntamenti concertistici di grande spessore, dal 15 gennaio al 25 marzo
    Credits © WEB Bruno Canino e Luisa Sello, in febbraio al Tartini
    Bruno Canino e Luisa Sello, in febbraio al Tartini
    Sarà il pianista Bruno Canino, in duo con la flautista Luisa Sello, la "guest star" della Stagione 2020 dei "Concerti" del Conservatorio Tartini a Trieste.

    Reduce dall'esibizione alla Carnegie Hall di New York, il duo è atteso nel capoluogo giuliano il 26 febbraio.

    La manifestazione musicale si aprirà il 15 gennaio con le chitarre dello Scandinavian Guitar Duo; seguirà, il 22 gennaio, un evento concertistico nella Chiesa Luterana di Trieste con l'inaugurazione dell'organo Tronci 1793 che il Maestro don Umberto Pineschi, decano dell'organo noto a livello mondiale e cappellano di Papa Francesco, ha donato al Conservatorio Tartini.

    Tra gli altri concerti in programma - undici in totale fino al 25 marzo - il piano recital di Viktor Guraziu, vincitore del premio Casella al Premio Venezia; il recital del pianista Luca Chiandotto in duo con la violista Sara Zoto; il piano recital di Tome Kostovski, il Chromatic Harp Ensemble e ancora un concerto per organo con l'esecuzione del pluripremiato Wladimir Matesic.

    Chiuderanno il quartetto di sassofoni Meme Quartet e il duo composto da Nicoletta Sanzin all'arpa e Sandro Torlontano alla chitarra.
    (ANSA)
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Spettacolo