Friuli Venezia Giulia
    05 Giugno 2020 Aggiornato alle 22:44
    Sport

    Calcio

    Udinese, un mercato in attesa

    I bianconeri giocano a carte coperte nella sessione trasferimenti di gennaio: difficile veder partire De Paul e Okaka, Fofana sembra più in bilico
    Credits © tgrfvg L'Udinese nell'ultima partita
    L'Udinese nell'ultima partita
    Il mercato di gennaio 2018 portò Stefano Okaka in friuli; sembra davvero remota l'ipotesi che oggi l'Udinese possa accettare un'offerta del Torino per il suo attaccante titolare, 3 reti fino a questo punto, anche se la proposta di scambio fosse Zaza.

    Trattativa possibile invece quella che porterebbe Fofana in maglia granata.

    Nei desideri di Adem Ljajić il ritorno in italia: Verona, ma anche Udinese sarebbero interessate all'ex Fiorentina e Roma. Il Besiktas punta ad una cessione a titolo definitivo e non un prestito con diritto di riscatto.

    In uscita Teodorczyk e Sierralta, mentre per De Paul se ne riparla a giugno a meno di offerte clamorose. 

    In serie B, il Pordenone vorrebbe che rimanesse tutto uguale - soprattutto la classifica, secondo posto da sogno e da serie a. Obiettivi di mercato chiari: un attaccante al posto di Monachello in uscita (per lui soltanto 11 presenze e nessun gol) e un terzino sinistro possibile alternativa a De Agostini: Moncini della SPAL, Moreo dell'Empoli, Falcinelli del Perugia e Palombi della Cremonese la rosa dei nomi per l'attacco. Luca Ranieri, ventenne difensore della fiorentina e dell'under 21 azzurra, sarebbe un prestito di lusso per il club neroverde.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport