Friuli Venezia Giulia
    19 Febbraio 2020 Aggiornato alle 13:38
    Cronaca

    Striscione di Casa Pound collocato sopra il monumento a un partigiano

    E' uguale a quelli rinvenuti fra Opicina, Muggia e Udine alla vigilia delle celebrazioni per il Giorno del Ricordo
    Credits © Rai Lo striscione di Casa Pound appeso sopra il monumento alla resistenza di San Vito al Tagliamento
    Lo striscione di Casa Pound appeso sopra il monumento alla resistenza di San Vito al Tagliamento
    Ancora striscioni di casa Pound uguali a quelli collocati ieri a Opicina, San Dorligo della Valle e Udine. Uno è stato rinvenuto nella tarda serata di ieri, lunedì 10 febbraio, a San Vito al Tagliamento  sul monumento-lapide al partigiano garibaldino Lino Trevisan, nome di battaglia Ottobrino, ucciso nel dicembre del 1944. 

    Lo striscione, che reca una scritta contro i partigiani di Tito, definiti "infami e assassini", è stato subito rimosso.
    Il blitz di Casa Pound aveva avuto inizio alla vigilia delle celebrazioni per il Giorno del Ricordo, nella notte fra il 9 e il 10 febbraio, quando gli striscioni sono comparsi in diversi punti delle province di Trieste e Udine
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca