Friuli Venezia Giulia
    19 Febbraio 2020 Aggiornato alle 14:26
    Società

    Trieste

    San Valentino contro la violenza sulle donne

    L'iniziativa di sensibilizzazione è della polizia che ha portato il suo camper in piazza Unità d'Italia a Trieste
    Credits © Rai La campagna della polizia contro la violenza sulle donne
    La campagna della polizia contro la violenza sulle donne
    Nella provincia di Trieste, nel 2019 - tra i reati "spia" della violenza - si sono registrati 137 casi di maltrattamento sulle donne (il 9,6% in più rispetto all'anno precedente) e 98 casi di stalking (il 28,9% in più rispetto al 2018). Molto consistente è risultata l'attivazione della procedura prevista dalla Legge 69/2019, il cosiddetto "Codice Rosso" - in vigore dal 9 agosto 2019  - in presenza di lesioni aggravate nel contesto familiare, mentre rilevante impulso ha avuto l'esecuzione da parte degli uffici operativi delle deleghe dell'autorità Giudiziaria, con un incremento del 73%. Particolarmente efficace si è confermato infine lo strumento dell'Ammonimento, di competenza del Questore: a fronte di un numero quasi invariato di istanze per stalking (da 23 a 24), nel 2019 sono stati emanati 15 provvedimenti di ammonimento di cui 5 per atti persecutori e 10, d'iniziativa, per fenomeni di violenza domestica. Sono i dati diffusi oggi in occasione della campagna di prevenzione nazionale "Questo non è amore" che, nella giornata di San Valentino, anche quest'anno ha visto la presenza del camper della polizia di Stato pure a Trieste - in piazza dell'Unità e in Campo San Giacomo - per incontrare i cittadini, raccogliere riflessioni, spunti e suggerimenti e offrire un punto di ascolto e informativo mobile dedicato in particolare alle donne, finalizzato a sensibilizzarle sul tema e a diffondere l'importanza di una cultura fondata sulla parità di genere. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Società