Friuli Venezia Giulia
    14 Luglio 2020 Aggiornato alle 20:09
    Cronaca

    Morti altri 10 pazienti affetti da Covid-19, i contagiati sono 992

    C'è una crescita costante nel numero di casi; la maggior parte dei decessi, 41, registrati a Trieste
    Credits © Rai L'ingresso della terapia intensiva coronavirus dell'ospedale di Gorizia
    L'ingresso della terapia intensiva coronavirus dell'ospedale di Gorizia
    Sale a 992 il numero di contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia, e ci sono altri 10 morti. Questo l'ultimo bollettino della protezione civile regionale. Rispetto a lunedì 23 marzo ci sono 62 contagi in più. Il tasso di crescita dei contagi (che include anche le persone guarite e i deceduti) è costante.

    Più marcato l'aumento di persone attualmente positive al famigerato Covid-19: sono 848, 77 in più rispetto alla rilevazione del giorno precedente.

    E' ancora molto elevato il numero di vittime a Trieste: sono 41; 18 a Udine e 5 a Pordenone. Rimangono 49 i pazienti ricoverati nelle terapie intensive, il numero rimane invariato. 195 si trovano in altri reparti ospedalieri. I rimanenti 613 sono in isolamento. I pazienti guariti risultano essere 80.

    La suddivisione territoriale dei contagi: 405 in provincia di Udine, 329 a Trieste, 201 in provincia di Pordenone e 51 in provincia di Gorizia.

    Ci sono anche notizie positive. L'assessore regionale Riccardo Riccardi ha annunciato che il paziente di 38 anni ricoverato all'ospedale triestino di Cattinara ha ripreso a respirare autonomamente e gli è stato tolto il tubo per la ventilazione assistita.

    Un'altra criticità riguarda i dispositivi di protezione individuale per i sanitari: la disponibilità copre solo questa settimana, è necessario che arrivi una fornitura dalla gestione commissariale del governo.



     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca