Friuli Venezia Giulia
    27 Maggio 2020 Aggiornato alle 22:48
    Cronaca

    Identificato il presunto autore degli atti vandalici nel cimitero

    Si tratta di un 42enne, accusato di avere danneggiato le lapidi di alcuni bambini morti tra gli anni '40 e '50
    Credits © Rai Una delle tombe danneggiate del cimitero di Coseano
    Una delle tombe danneggiate del cimitero di Coseano
    E' stato identificato il presunto autore di atti vandalici nei confronti di alcune tombe nel cimitero di Cisterna di Coseano.

    Si tratta di un 42enne di Fagagna, denunciato dai carabinieri per vilipendio di tombe. Numerosi gli episodi segnalati al sindaco di Coseano David Asquini, che aveva presentato denuncia lo scorso febbraio. Il vandalo aveva preso di mira le lapidi di bambini morti tra gli anni '40 e '50 e alcuni monumenti funebri.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca