Friuli Venezia Giulia
    26 Maggio 2020 Aggiornato alle 00:42
    Trasporti & Viabilità

    Terza corsia, riaperto in anticipo il tratto Palmanova-Latisana

    Si allungano invece i tempi per i lavori allo svincolo di San Giorgio di Nogaro
    Credits © tgr fvg Un tratto della A4
    Un tratto della A4
    E' stato riaperto in anticipo rispetto al previsto, il tratto dell'autostrada A4 tra Nodo di Palmanova e Latisana interessato  da cantieri per la costruzione della terza corsia in entrambe le direzioni di marcia.

    Circa un centinaio le maestranze impegnate, nel terzo lotto (Gonars - Alvisopoli) e nel primo sub lotto del quarto lotto (Gonars - bivio di interconnessione di Palmanova), in attività impattanti, tra le quali il rifacimento della segnaletica orizzontale e il montaggio di due pannelli a messaggio variabile e di due portali segnaletici.

    Se i lavori del tratto si sono conclusi in anticipo, quelli sullo svincolo di San Giorgio necessiteranno di un prolungamento perché si sono rivelati più complessi per consentire il raccordo tra le rampe e l'allargamento della carreggiata. Per questo motivo l'uscita al casello di San Giorgio di Nogaro in direzione Trieste resterà chiusa fino a lunedì mattina. Chi proviene da Venezia ed è diretto a San Giorgio di Nogaro dovrà uscire al casello di Latisana.

    Fino alle ore 20,00 di venerdì 29 maggio resterà chiuso - come da programma - anche l'ingresso dello svincolo di San Giorgio in direzione Trieste/Udine. Quindi chi proviene dai paesi limitrofi a San Giorgio e intende dirigersi a Udine o Trieste dovrà prendere la A4 al casello di Palmanova. Tutti i percorsi alternativi sulla viabilità ordinaria sono segnalati dalle frecce gialle.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Trasporti & Viabilità