Friuli Venezia Giulia
    10 Agosto 2020 Aggiornato alle 18:40
    Arte & Cultura

    PordenoneLegge presenta il programma dell'edizione 2020

    Dal 16 al 20 settembre sarà ospitato non solo in città ma anche in sette comuni del Friuli occidentale. Tra gli ospiti Hornby, Serrano, Tokarczuk
    Credits © PordenoneLegge Il manifesto di PordenoneLegge 2020
    Il manifesto di PordenoneLegge 2020
    Presentato il programma della 21esima edizione di PordenoneLegge, che si terrà dal 16 al 20 settembre e che quest'anno sarà ospitato anche da  sette comuni del Friuli occidentale. Tantissimi, come sempre, i nomi in cartellone. Tra questi: Nick Hornby e Marcela Serrano, Olga Tokarczuk, Nobel per la letteratura, Joseph Stiglitz, insignito per l'economia, e poi David Quammen, che con 'Spillover' ha anticipato i temi della grande epidemia che ci ha investito. 
    Fra gli autori italiani: Susanna Tamaro, Antonio Scurati, Beppe Severgnini, Gianrico Carofiglio e Rita Dalla Chiesa.

    Inaugurazione mercoledì 16 settembre, con lo psicoanalista Massimo Recalcati e il suo nuovo saggio, "Il gesto di Caino". PordenoneLegge esplora l'attualità con Federico Rampini, Gennaro Sangiuliano, Gian Carlo Caselli, Oscar Di Montigny, Leonardo Becchetti, Francesco De Filippo, Paola Deffendi e Claudio Regeni e coltiva visioni di futuro attraverso l'innovativo progetto "E poi?" di Andrea Segrè e Ilaria Pertot, che coinvolgerà i lettori nella scrittura collettiva di un "finale".

    Torna a PordenoneLegge la poesia, come sempre un festival nel festival con tanti protagonisti e novità editoriali, con i due Premi "Esordi" e "I poeti di vent'anni". Ma anche Pordenonelegge Junior nei giorni in cui  finalmente si torna a scuola, un festival zoom con molti autori della letteratura per ragazzi: un modo festoso per entrare nelle scuole e ripartire insieme, sfogliando i libri. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Arte & Cultura