Friuli Venezia Giulia
    10 Agosto 2020 Aggiornato alle 18:40
    Cronaca

    Schianto moto-bus sulla strada per Basovizza, muore un Vigile del fuoco

    Incidente alla periferia di Trieste. Coinvolto anche un secondo motociclista ferito lievemente. L'autista del bus soccorso dai sanitari
    Credits © Tgr Rai Fvg L'incidente mortale in strada per Basovizza
    L'incidente mortale in strada per Basovizza
    Tragico incidente stradale con esito mortale oggi a Trieste (30/07/2020). E' successo sulla strada per Basovizza, nei pressi della cava, sopra Longera, verso le 13.

    La vittima, Fabio Lugnani, un Vigile del fuoco 56 enne triestino, era in sella a una moto di grossa cilindrata e si è schiantato frontalmente contro un bus della Trieste Trasporti dopo aver invaso la parte di carreggiata percorsa dal mezzo pubblico in discesa verso il centro cittadino.

    Tremendo l'impatto, avvenuto in prossimità di una curva: la moto si è praticamente disintegrata e Lugnani è deceduto sul colpo.

    Vicino a lui, su una seconda moto, viaggiava un amico e collega della vittima, caduto a sua volta ma rimasto illeso. Ferito e sotto choc invece l'autista del bus, che è stato trasportato all'ospedale di Cattinara.

    Nessuna conseguenza per i tre passeggeri che si trovavano sul mezzo pubblico. Sconcerto tra i Vigili del fuoco intervenuti sul posto per i soccorsi, dopo la scoperta che la vittima era un collega.

    La dinamica dell'incidente potrà essere meglio chiarita anche dalle riprese della telecamera di bordo dell'autobus.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca