Friuli Venezia Giulia
    10 Agosto 2020 Aggiornato alle 18:40
    Cronaca

    La morsa dell'afa sul fine settimana, poi brusca svolta

    A Fossalon già in mattinata sfiorati i 35 gradi. Lunedì deciso peggioramento, martedì temporali anche forti e calo sensibile delle temperature
    Credits © Tgr Rai La ricerca del refrigerio in riva al mare: qui siamo a Barcola, sulla riviera triestina
    La ricerca del refrigerio in riva al mare: qui siamo a Barcola, sulla riviera triestina
    La prima ondata di calore dell'anno coincide con il primo weekend di agosto. Stamattina, sabto 1 agosto, la colonnina del termometro ha superato i 30 gradi in diverse zone del Friuli Venezia Giulia. Caldo da bollino arancione. A mezzogiorno la località più rovente è stata Fossalon, con 34,8 gradi.
    Ma già da domani le temperature scenderanno leggermente, possibili anche temporali in montagna e pianura. Da lunedì e martedì è invece previsto un deciso peggioramento con abbassamento delle temperature e temporali, anche forti, spiegano i previsori dell'Osmer Arpa.
    L'Arpa tiene sotto controllo anche la presenza di ozono: questo sabato è stata superata la prima soglia, che lo rende percepibile a bambini e anziani, ma i livelli per il 2020 restano più bassi rispetto agli anni precedenti e non preoccupano, come conferma Fulvio Stel, responsabile per la qualità dell'aria dell'Arpa.
    Ad oggi nella nostra regione abbiamo sperimentato finora dai 15 ai 25 superamenti giornalieri di ozono, mentre l'anno scorsi ci sono stati più superamenti, l'ozono c'è ma quest'anno siamo stati fino a ora risparmiati da questo inquinante.
    Per l'emergenza caldo è attivo il call center della Regione, per consigli e informazioni sulla rete dei servizi sociosanitari: il numero è 0434 22 35 22, poi bisogna premere il tasto 5. I nuovi orari sono dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 14.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca