Friuli Venezia Giulia
    27 Settembre 2020 Aggiornato alle 19:34
    Cronaca

    Droga: arrestato in Francia spacciatore ricercato dalla Polizia di Udine

    L'uomo, un 52 enne cittadino marocchino, a Palmanova era stato fermato alla guida di una vettura dove erano stati occultati oltre 10 kg di hashish
    Credits © Rai Una Volante della Questura di Udine
    Una Volante della Questura di Udine
    Un cittadino marocchino di 52 anni è stato arrestato a Montpellier dalla Polizia francese in esecuzione di un mandato di arresto europeo, disposto a seguito dell'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Udine.

    L'uomo deve scontare una pena di 4 anni 5 mesi e 23 giorni, emessa a seguito di più condanne del Tribunale di Udine, per fatti accaduti nel capoluogo friulano, a Martignacco e Palmanova fra il 2006 ed il 2009.

    Le condanne riguardano il danneggiamento di beni pubblici, lo spaccio e la detenzione di sostanze stupefacenti. Nell'ambito di una vasta attivita' investigativa che aveva portato alla condanna di numerosi indagati, il ricercato era stato
    individuato come "leader indiscusso" di un sodalizio dedito allo spaccio.

    All'interno del gruppo criminale, l'uomo provvedeva in prima persona anche all'approvvigionamento dello stupefacente dalla zona del milanese, avvalendosi della collaborazione di elementi provenienti dal suo stesso paese.

    In particolare, nell'agosto del 2006, a Palmanova, l'uomo era stato fermato alla guida di una vettura, dove erano stati occultati oltre 10 kg di hashish.

    Il rintraccio del 52enne, latitante da tre anni, è avvenuto per il tramite degli agenti della Polizia di Udine e in collaborazione con la Direzione Centrale della Polizia Criminale, Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia. Sono in corso le procedure per l'estradizione
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca