Friuli Venezia Giulia
    21 Ottobre 2020 Aggiornato alle 23:09
    Cronaca

    Incendio nell'impianto di compostaggio della Valle delle Noghere

    Il fumo si è sviluppato nella piazzola di scarico rifiuti. Al lavoro da ore i vigili del fuoco
    Credits © Vigili del fuoco L'incendio dell'impianto di compostaggio alle Noghere
    L'incendio dell'impianto di compostaggio alle Noghere
    È di circa 500  metri quadri l’area di via del canneto a Muggia, nella zona industriale delle Noghere, dove nella serata di sabato 17 ottobre si è incendiato del materiale all'interno dell'impianto di compostaggio.

    L’allarme è stato arrivato ai pompieri poco prima delle 22 da parte del  personale dell’azienda che gestisce l'impianto; nel corso di un regolare controllo è stato notato del fumo più consistente rispetto al normale vapore dovuto alla combustione di materiale di risulta, tra cui erba e ramagli, stoccati in una massa di circa 5 metri di altezza per la lavorazione.

    Nessuna formazione di fiamme all’esterno, quindi, ma secondo quanto riportato dai vigili del fuoco, un probabile  innesco dall’interno, come spesso capita per materiali secchi lasciati all’aperto per la fermentazione.

    Ci vorranno ancora diverse ore di lavoro per la decina di pompieri da Muggia e Trieste operativi sul posto, che per fortuna possono avvalersi di un’area sgombra a fianco per smassare e mettere in sicurezza l'area.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca