Friuli Venezia Giulia
    26 Ottobre 2020 Aggiornato alle 10:10
    Sport

    Nel debutto al Teghil di Lignano il Pordenone pareggia con la Spal 3-3

    I neroverdi agguantano il pareggio in extremis. Martedì trasferta contro il Cittadella
    di Sebastiano Franco
    Credits © Pordenone calcio Il rinnovato stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro
    Il rinnovato stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro
    Finisce in parità 3 a 3 la prima del Pordenone nella nuova casa di Lignano contro la Spal. Allo stadio Teghil subito in gol al quinto minuto Davide Diaw. Bravo a superare in dribbling due difensori avversari e abbattere di destro Berisha.

    Raddoppio neroverde al 18esimo ad opera di Barison di testa su calcio d'angolo di Calò. La reazione della Spal con la rete alla mezz'ora di Castro. Prima della fine del primo tempo Spal vicino al pareggio con la traversa colpita di testa da Vicari.

    Nella ripresa all'apertura al secondo minuto arriva la rete del pareggio degli emiliani con Strefezza. Sei minuti dopo Pordenone raggelato dal terzo gol della Spal messo a segno da Paloschi.

    Al 90esimo il Pordenone riesce ad agguantare il pareggio grazie al rigore fischiato per fallo di mano di Murgia. Penalty messo a segno da Davide Diaw, autore così di una doppietta.

    Pordenone infila così il terzo pareggio consecutivo in altrettante gare di campionato, prima della sfida di martedì prossimo in trasferta contro il Cittadella.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport