Friuli Venezia Giulia
    23 Gennaio 2021 Aggiornato alle 21:54
    Cronaca

    La Cassazione conferma: ergastolo per Giosuè Ruotolo

    "Inammissibile" il ricorso della difesa, passa in giudicato la sentenza per l'omicidio di Teresa Costanza e Trifone Ragone nel 2015 a Pordenone
    Credits © Tgr Rai Giosuè Ruotolo in tribunale durante il processo di primo grado
    Giosuè Ruotolo in tribunale durante il processo di primo grado
    Diventa definitiva la condanna all'ergastolo per Giosuè Ruotolo, accusato di aver ucciso a Pordenone, per motivi di rabbia e gelosia, la coppia di fidanzati Teresa Costanza e Trifone Ragone. E' stata infatti confermata in ultimo grado dalla Cassazione. L'omicidio avvenne la sera del 17 marzo 2015 nel parcheggio del palazzetto dello sport.
    I giudici della Cassazione hanno dichiarato inammissibile il ricorso della difesa di Ruotolo contro la sentenza emessa dalla Corte di Assise di Appello di Trieste il primo marzo 2019. Il verdetto aveva convalidato quello emesso dalla Corte di Assise di Udine l'8 novembre 2015 che aveva inflitto per prima il carcere a vita all'imputato.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca