Friuli Venezia Giulia
    05 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:13
    Società

    Il Pignarul Grant di Tarcento non si ferma, si accende sabato alle 18

    Ci sarà anche il vaticinio del Vecchi Venerando, che, si precisa, è strettamente legato all'andamento dell'annata agraria
    di Armando Mucchino
    Credits © tgr fvg Il Vecchio venerando e il pignarul grant
    Il Vecchio venerando e il pignarul grant


    Giorno più, giorno meno l'importante è non interrompere la tradizione e così, ottenuta una valanga di autorizzazione, ed è stato confermato che il Pignarul Grant di Coia di Tarcento si terrà anche quest'anno in barba al Coronavirus. L' appuntamento con l'accensione nei pressi del castello è per sabato alle 18, (in zona arancione e non rossa come il 6 gennaio)  senza pubblico per le regole anti covid, ma con le previsioni del vecchio venerando. In argomento, anche per smentire le facili ironie circolate in questi mesi, il presidente della Pro Loco di Tarcento nazareno Orsini, che assieme ai volontari di Coia cura l'evento, ha voluto sottolineare che il vaticinio del grande vecchio è legato all'andamento dell'annata agraria, e solo a quello, così come vuole la natura popolare e agreste della tradizione, e a suo dire lo scorso anni l' ha azzeccata.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Società