Friuli Venezia Giulia
    23 Gennaio 2021 Aggiornato alle 21:54
    Cronaca

    Ladri d'auto in trasferta individuati dalla polizia

    Individuati quattro componenti della banda che a settembre aveva razziato il piazzale di una concessionaria. Sono stranieri e vivono in Lombardia
    Credits © Tgr Rai Un posto di blocco della polizia a Pordenone
    Un posto di blocco della polizia a Pordenone
    Una persona arrestata, un'altra ricercata e due indagate a piede libero, nell'operazione della polizia di Pordenone che ha smantellato una banda specializzata nei furti di veicoli. Si tratta di tre cittadini moldavi e di un ucraino, tutti residenti in Lombardia. 
    Gli investigatori erano sulle loro tracce dal 16 settembre, quando la banda aveva preso di mira una concessionaria in viale Venezia, a Pordenone: in quella circostanza i ladri avevano portato via solo i componenti e gli accessori dalle auto parcheggiate sul piazzale. Nelle stesse ore, la banda aveva tentato il furto di due moto da cross e di una mountain bike.
    Per rintracciarli, sono state fondamentali le analisi delle impronte digitali, e le immagini delle telecamere di sorveglianza L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nelle prime ore del 13 gennaio. Continuano le ricerche dell'altro destinatario di ordine di cattura, che probabilmente si è rifugiato all'estero.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca