Friuli Venezia Giulia
    20 Aprile 2021 Aggiornato alle 19:42
    Salute

    "Dati in miglioramento, Fvg in zona gialla, ma la guardia resti alta"

    Il presidente della Regione Fedriga conferma il trend in discesa di rt e ricoveri. Occorre tenere sotto controllo la pandemia per evitare nuove impennate
    Credits ©
    "Il miglioramento del quadro pandemico, testimoniato dalla riduzione dell'indice Rt e delle ospedalizzazioni sia in area intensiva che negli altri reparti, ha portato alla conferma della zona gialla per il Friuli Venezia Giulia".

    Lo ha dichiarato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga.

    "L'importante ora - sottolinea il governatore - è mantenere alta l'attenzione per evitare che la curva dei contagi possa subire nuove impennate".

    Ancora 15 decessi per coronavirus in regione, 4 dei quali sono avvenuti nei giorni scorsi ma sono stati registrati solo nel bollettino di oggi (19/02/2021).

    I nuovi contagi si mantengono sui livelli dei giorni scorsi, 310, con una percentuale di tamponi positivi in lieve aumento, il 3,7 per cento. Sono stati fatti in tutto 8mila 300 test, tra molecolari e rapidi.

    I ricoverati nei reparti, in calo da settimane, sono ora 349, 12 in meno di ieri, scendono di due unità anche i pazienti in terapia intensiva, 56.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Salute