Friuli Venezia Giulia
    13 Aprile 2021 Aggiornato alle 18:56
    Scienza & Tecnologie

    Ricerca: rompighiaccio Laura Bassi in Fincantieri a Trieste per refitting

    Dopo l'intervento di ammodernamento la prima missione in Artico
    Credits © Rai La nave dell'Ogs
    La nave dell'Ogs "Laura Bassi"
    Laura Bassi, l'unica nave rompighiaccio oceanografica da ricerca italiana, di proprietà dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS, di rientro dalla missione in Antartide, è arrivata questa mattina a Trieste presso lo stabilimento giuliano di Fincantieri (l'Arsenale Triestino San Marco - ATSM), dove sarà sottoposta a un importante e delicato lavoro di completamento del suo equipaggiamento scientifico per lo studio e l'esplorazione dell'intero ecosistema marino.

    Al termine delle operazioni di allestimento, della durata di circa 2 mesi, la N/R Laura Bassi sarà impegnata nella sua prima campagna scientifica in Artico. I lavori sull'unità più importante dell'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS saranno effettuati da Fincantieri, che opererà insieme a un gruppo di aziende del territorio.

    La N/R Laura Bassi verrà equipaggiata con un complesso di nuove strumentazioni che la renderanno ancora più performante nelle campagne scientifiche e di conseguenza più attrattiva per il sistema della ricerca nazionale e internazionale. L'operazione è possibile grazie a contributi afferenti al Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) e allo stesso Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale - OGS, che per questo ha ricevuto un finanziamento specifico dal Ministero dell'Università e Ricerca.

     "Siamo orgogliosi di poter equipaggiare Laura Bassi con nuove strumentazioni. - ha dichiarato Nicola Casagli,
    Presidente dell'OGS - La nave, acquistata poco più di un anno fa, si è già confermata un'infrastruttura di enorme valore per tutto il sistema dalla ricerca italiana e la collaborazione con Fincantieri, che con OGS condivide non solo i
    natali triestini ma anche il puntare all'eccellenza, ci consentirà di ampliare ulteriormente la sua capacità scientifica". 
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Scienza & Tecnologie