Friuli Venezia Giulia
    02 Dicembre 2021 Aggiornato alle 23:28
    Cronaca

    E' morta Annamaria Cecchi, olimpionica di nuoto

    Nata a Trieste, aveva partecipato ai Giochi di Roma e Tokyo. Aveva poi intrapreso con successo l'attività di istruttrice
    Credits © Franco Del Campo Annamaria Cecchi (a sinistra)
    Annamaria Cecchi (a sinistra)
    Il mondo del nuoto è in lutto. E' morta Annamaria Cecchi, grande protagonista del nuoto italiano degli anni '60.

    La Cecchi, nata a Trieste nel 1943, aveva partecipato a due Olimpiadi, a Roma nel 1960, dove aveva ottenuto un settimo posto nella staffetta 4x100 stile libero, e a Tokyo nel 1964, quando aveva conquistato una semifinale a Tokyo nei 100 delfino.

    Smessa l'attività agonistica, aveva  iniziato con successo l'attività di istruttrice di nuoto. Annamaria Cecchi era conosciuta anche per la sua bellezza ed eleganza. Con lei, che ha nuotato a fianco di Bruno Bianchi, scomparso nelle tragedia di Brema nel 1966, e a Pierpaolo Spangaro, anche lui "ederino" come Lalla, scomparso qualche anno fa, si chiude una stagione importante del nuoto triestino.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca