Friuli Venezia Giulia
    18 Maggio 2021 Aggiornato alle 16:38
    Cronaca

    Violano la quarantena fiduciaria, tre sanzionati a Trieste

    A individuare i cittadini turchi sono stati carabinieri di Prosecco. Erano affidati a una struttura per rifugiati
    Credits © CcTrieste I controlli tra Campo Sacro e Santa Croce a Trieste
    I controlli tra Campo Sacro e Santa Croce a Trieste
    E' successo nella mattinata di lunedì 3 maggio, quando ai Carabinieri di Prosecco è giunta la segnalazione di uno strano via vai lungo i sentieri nella boscaglia tra Campo Sacro e Santa Croce nel comune di Trieste. La pattuglia dei Carabinieri di Prosecco addentrarsi nella vegetazione ha subito rintracciato tre cittadini sprovvisti di documenti, di origini turche, affidati a una struttura per rifugiati della zona.

    Consapevoli di non poter essere ammessi alla protezione internazionale, hanno arbitrariamente deciso di allontanarsi per raggiungere il Nord Europa. I tre sono risultati essere sottoposti al regime della quarantena fiduciaria. Pertanto, i militari li hanno sanzionati per la violazione della normativa anti Covid-19 e riaffidati alla struttura.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca