Friuli Venezia Giulia
    16 Ottobre 2021 Aggiornato alle 15:58
    Cronaca

    Arresti e perquisizioni della Polizia a Trieste per la sparatoria in centro

    Disposti i primi provvedimenti di revoca dei permessi di soggiorno degli stranieri coinvolti nella vicenda
    Credits © TGR Il luogo della sparatoria avvenuta lo scorso 4 settembre
    Il luogo della sparatoria avvenuta lo scorso 4 settembre
    La polizia di Stato di Trieste è impegnata dalle prime ore della mattina in una vasta operazione per eseguire arresti e perquisizioni. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile sono partite a seguito della sparatoria avvenuta lo scorso 4 settembre che ha coinvolto due gruppi contrapposti di cittadini kosovari. L’operazione, coordinata dalla Procura della Repubblica, vede impiegati oltre 150 poliziotti. Disposti i primi provvedimenti di revoca dei permessi di soggiorno degli stranieri coinvolti nella vicenda.

    Notizia in aggiornamento
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca