Friuli Venezia Giulia
    25 Gennaio 2022 Aggiornato alle 23:17
    Salute

    Crescono i contagi, cinque decessi

    Il bollettino della Regione segnala 414 nuovi casi. 229 pazienti nei reparti ordinari, sei più di lunedì, e 25 nelle terapie intensive, meno uno
    Credits © Rai La situazione del 23 novembre
    La situazione del 23 novembre
    Continua a crescere, in Friuli Venezia Giulia, il numero di ricoverati in ospedale, rendendo ormai quasi inevitabile l'introduzione della zona gialla a partire da lunedì. Martedì 22 novembre il quotidiano bollettino della Regione segnala 229 pazienti nei reparti ordinari, sei più di lunedì, e 25 nelle terapie intensive, con un calo di un'unità. 

    Si registrano 5 nuove vittime: due uomini e tre donne, tutti deceduti a Trieste. I nuovi casi sono in tutto 414. Trieste, in proporzione agli abitanti, rimane l'area più colpita, con 111 nuovi contagiati; oggi ce ne sono 164 a Udine, 103 a Pordenone e 21 a Gorizia.

    Sono stati analizzati, in tutto, 28151 tamponi. La percentuale di positivi, tra quelli molecolari, è del 4,67 per cento. Si segnalano, tra l'altro, 16 positivi tra il personale del sistema sanitario regionale, 18 tra gli ospiti delle residenze per anziani, e 9 tra gli operatori delle stesse strutture. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Salute