Friuli Venezia Giulia
    04 Dicembre 2021 Aggiornato alle 22:33
    Cronaca

    Documenti falsi per ottenere i permessi di soggiorno, due denunciati

    Le indagini della Questura di Udine dopo una prima denuncia di 18 stranieri, hanno portato al deferimento di due cittadini albanesi
    Credits © TGR La Questura di Udine
    La Questura di Udine
    Documenti falsi per ottenere il rinnovo dei permessi di soggiorno. Le indagini della Questura di Udine dopo una prima denuncia di 18 stranieri lo scorso maggio, per aver presentato istanze di lavoro stagionale fittizie a danno di un ristoratore di Lignano, nei giorni scorsi hanno portato al deferimento di 2 cittadini albanesi di 40 e 34 anni. I due presentando la domanda per un permesso di soggiorno di lungo periodo hanno allegato una certificazione di conoscenza della lingua italiana falsa. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca