Friuli Venezia Giulia
    18 Gennaio 2022 Aggiornato alle 22:46
    Sport

    Toneatti, un fiore tricolore nel fango di Variano

    Il tolmezzino straccia tutti nella categoria Under 23. Sara Casasola bronzo tra le donne, Nadir Colledani quinto nella élite, titolo a Dorigoni
    Credits © Alessandro Di Donato Davide Toneatti nella gara di Variano
    Davide Toneatti nella gara di Variano
    Si chiude con un bilancio lusinghiero per i corridori regionali il campionato italiano di ciclocross, che si è disputato a Variano di Basiliano, sul circuito "di casa" del commissario tecnico azzurro Daniele Pontoni, friulano due volte campione del mondo. Dopo i titoli giovanili, nella giornata conclusiva il tricolore è stato conquistato negli under 23 dal friulano Davide Toneatti.
    Tra le donne, terzo posto per la 22 enne sandanielese Sara Casasola, alle spalle della bergamasca Silvia Persico (oro) e della bolzanina Eva Lechner (bronzo).
    Nella prova più attesa, quella della categoria élite, successo per Jakob Dorigoni, al suo secondo titolo nazionale assoluto, davanti a Filippo Fontana e a Nicolas Samparisi. Primo dei regionali Nadir Colledani, quinto. Al sesto e ottavo posto i gemelli Luca e Daniele Baridot.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport