Friuli Venezia Giulia
    30 Giugno 2022 Aggiornato alle 17:26
    Arte & Cultura

    Torna Suns Europe, il festival delle arti in lingua minorizzata

    La rassegna sarà anche quest'anno itinerante, coinvolgendo 8 Comuni friulani in 11 eventi durante la sezione estiva, con una trentina di ospiti
    Credits © tgrfvg Il logo di Suns
    Il logo di Suns
    Arte, contaminazione, talento, pluralismo linguistico, e creatività s'incrociano a Udine in occasione dell'8/a edizione di "Suns Europe", il festival delle arti in lingua minorizzata che quest'anno prenderà il via il 30 giugno per chiudersi il 26 novembre, portando nuovamente in Friuli musica, cinema, teatro e letteratura declinati nelle lingue minoritarie del Vecchio Continente.

    La rassegna sarà anche quest'anno itinerante, coinvolgendo 8 Comuni friulani in 11 eventi durante la sezione estiva, con una trentina di ospiti, tra i quali, ha spiegato il direttore artistico Leo Virgili, artisti provenienti da Occitania, Sardegna, Galles e Paese Basco.

     Tra i protagonisti del programma estivo, il friulano Loris Vescovo, l'occitana Alidé Sans, il progetto musicale sardo Meigama, il gallese Carwyn Ellis, Sara Zozaya dal Paese Basco. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Arte & Cultura