Friuli Venezia Giulia
    11 Agosto 2022 Aggiornato alle 23:40
    Cronaca

    Riaperta la strada del Vallone fra Sablici e Gorizia

    Da San Giovanni di Duino istituito un senso unico alternato: bisogna verificare la stabilità dei terreni dopo i devastanti incendi
    Credits © Tgr Rai Automobili in transito sulla strada del Vallone riaperta
    Automobili in transito sulla strada del Vallone riaperta
    La statale 55, la cosiddetta strada del Vallone, è stata riaperta questa mattina dopo 18 giorni. Era stata chiusa in seguito agli incendi che hanno devastato l'area fra il Lisert e le vicinanze di Gorizia. La strada si può percorrere integralmente tra Sablici e Gorizia, mentre da San Giovanni di Duino a Sablici si procederà a senso unico alternato fino al via libera di Friuli Venezia Giulia Strade: i roghi hanno compromesso la stabilità del terreno, vanno fatte ulteriori verifiche. 

    Con lo sblocco, sono nuovamente operativi anche il raccordo di Sablici, la strada Regionale 518, la strada Regionale 519, le strade Provinciali 13, 15 e 24. Rimangono interdette al traffico - con transito consentito ai residenti e ai frontisti - la strada che proviene da Gabria e conduce a San Michele del Comune di Savogna d'Isonzo; la strada Provinciale 9 nel tratto tra la strada provinciale 15 e San Martino del Carso, e vie limitrofe.  
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca