Una frana anche a Trieste. Brutta sorpresa per i residenti di via Piani

A crollare il muro di pastino che conteneva un terreno privato

Una frana anche a Trieste. Brutta sorpresa per i residenti di via Piani
TgrFvg
La frana in via Piani a Trieste


I residenti raccontano di non aver sentito nulla, complice forse il rumore del forte temporale che si è abbattuto sulla città di Trieste. Ma questa mattina (martedì 2 aprile) i residenti di via Piani, tra Strada del Friuli e via Bonomea, hanno trovato il percorso bloccato da una frana.

A crollare sulla pubblica via, il muro di pastino che conteneva un terreno privato, all'altezza della scalinata di via Bruni. Necessaria la chiusura della strada per consentire le operazioni di sgombero e messa in sicurezza, con inevitabili disagi per i frontisti.

 

A destare preoccupazione tra i residenti (sottolineano alcuni) è, però, soprattutto il fatto che la zona interessata dallo smottamento (alle spalle del Faro della Vittoria) si trova nelle immediate vicinanze dell'area su cui dovrebbe sorgere la nuova cabinovia, finanziata con fondi del PNRR, destinata a collegare il centro cittadino di Trieste e il Porto Vecchio con l'abitato di Opicina e il Carso.

Immagini Biagio Ingenito, montaggio Andrea Predonzani