Muggia, vicina la riapertura della strada per Lazzaretto

Era stata danneggiata dalla mareggiata dello scorso novembre. Riaprirà in tempi brevi anche la via che collega Borgo San Cristoforo con il lungomare Trieste chiusa per una frana

Muggia, vicina la riapertura della strada per Lazzaretto
Rai Tgr Fvg
E' vicina la riapertura della strada per Lazzaretto a Muggia

Entro metà aprile, meteo permettendo, riaprirà la strada che collega Muggia al confine di Stato di Lazzaretto danneggiata lo scorso novembre da una forte mareggiata.

 I lavori iniziati a metà gennaio hanno riguardato il ripristino del guard rail, la nuova scogliera e gli scoli supplementari, manca ancora  solo l'asfaltatura e per renderla più  efficace si attenderà  una  finestra di bel tempo. Opere finanziate con fondi della Protezione civile per 500 mila euro vista l'importanza della  strada per il collegamento transfrontaliero con la vicina Slovenia.

Altra criticità del comune rivierasco è la frana di Borgo San Cristoforo: chiusa la via che collega il rione con il lungomare Trieste con pesanti disagi per i residenti. 

 

Le abbondanti precipitazioni hanno gonfiato il terreno che è franato, da subito sono state installate reti di contenimento con una spesa di 250 mila euro. I tempi per la riapertura non si preannunciano particolarmente lunghi 

Nel servizio Paolo Polidori, sindaco di Muggia 

Montaggio Maurizio Gallinucci