Pordenone, il Noncello in piena causa uno smottamento sulla roggia Vallona

Sopralluogo dei tecnici del Comune, già cominciata la messa in sicurezza della sponda che ha ceduto in prossimità del laghetto Tomadini. Disposta la chiusura temporanea di un tratto della ciclopedonale da via del Maglio fino a via Madonna Pellegrina

Pordenone, il Noncello in piena causa uno smottamento sulla roggia Vallona
Rai Tgr Fvg
I lavori di manutenzione sulla roggia Vallona dopo lo smottamento causato dalla piena del Noncello

 In conseguenza degli effetti dell’ultima ondata di maltempo e del passaggio del picco di piena del Noncello a Pordenone, i tecnici del settore Ambiente e difesa del suolo, insieme all’assessore Mattia Tirelli, hanno effettuato un sopralluogo per verificare l’azionamento degli impianti idrovori in corrispondenza della roggia Vallona a valle dello sbarramento dei laghetti Tomadini.

Si è registrato un modesto allagamento di una porzione del parco del Seminario, che in ogni caso costituisce un fisiologico invaso delle acque.

 

L'idrovora in corrispondenza della roggia Vallona stanno scaricando a pieno regime dopo il passaggio della piena del Noncello Rai Tgr Fvg
L'idrovora in corrispondenza della roggia Vallona stanno scaricando a pieno regime dopo il passaggio della piena del Noncello

Sono in corso le opere di messa in sicurezza del tratto spondale della roggia Vallona nei pressi del laghetto che ha ceduto con la piena del fiume. Tale intervento, monitorato dai tecnici, determinerà la chiusura temporanea di un tratto della ciclopedonale della roggia Vallona da via del Maglio fino a via Madonna Pellegrina per circa due settimane.

 

La ciclabile della roggia Vallona resterà chiusa per due settimane Rai Tgr Fvg
La ciclabile della roggia Vallona resterà chiusa per due settimane

Nonostante la presenza dei mezzi per eseguire i lavori, verrà posticipato di qualche giorno il posizionamento del pontone che dovrà pulire l’alveo del fiume. Per procedere in sicurezza con i lavori, infatti, è necessario che il Noncello torni ai livelli normali. I lavori non comportano modifiche al traffico stradale.