Pronta a scattare la Ztl allargata, Udine riorganizza la circolazione in centro

Per le operazioni di carico e scarico sarà necessario comunicare le targhe con un apposito modulo. Ampliamento della zona pedonale

Pronta a scattare la Ztl allargata, Udine riorganizza la circolazione in centro
TGR
Un varco di accesso alla ZTL in centro storico a Udine

Ci siamo, mancano poche ore all'entrata in vigore a Udine della ZTL. Un avvio che prevede alcuni mesi in cui non saranno ancora attivate le telecamere ai varchi, che saranno presidiati dalla Polizia locale  per verificare i pass e per fornire tutte le informazioni.  

Il piano, come annunciato dall’Amministrazione, prevede un piccolo ampliamento della zona pedonale e un sostanziale allargamento di quella a traffico limitato comprendendo anche piazza XX settembre, con gli accesso da via Poscolle Alta e via Battistig, oltre che via Stringher e la parte alta di via Savorgnana, con piazza Venerio a sud. 

Incluse nella ztl anche via Portanuova, via Erasmo Valvason, piazza San Cristoforo, vicolo Sillio, via Caiselli, via Palladio, piazzetta Petracco, dove sarà spostato il varco, a nord Torna in vigore anche il divieto di accesso alla cosiddetta ztl viola, localizzata vicino a via Poscolle.  

Per quanto riguarda le operazioni di carico e scarico sarà necessario comunicare le targhe con un apposito modulo e gli orari consentiti andranno dalle 4 alle 10.30 e dalle 15 alle 16.30, con la possibilità di utilizzare gli 81 stalli disponibili massimo per 30 minuti. 

Per muoversi all’interno delle zone a traffico limitato servirà un apposito pass. I pass a disposizione sono di nove tipologie diverse, in base alla zona per cui si richiede la possibilità di accesso.  Sarà operativo in piazza Duomo, a Udine per alcuni mesi il mercato che sostituirà quello di Piazza XX settembre in occasione dei lavori che lo interesseranno. 

Immagini Roberto Aita, montaggio Daniel Apostu