Tanta pioggia e vento. Allerta gialla valida fino a mezzogiorno di martedì

Forti precipitazioni in montagna, raffiche fino a 120 km/ora. E non sono state risparmiate pianura e città. Tagliamento oltre livello di guardia

Tanta pioggia e vento. Allerta gialla valida fino a mezzogiorno di martedì
TgrFvg
Pasquetta di pioggia in Friuli Venezia Giulia

Niente sole nemmeno a Pasquetta: il maltempo che ha sferzato tutta la regione ha confermato le previsioni e soprattutto l’allerta gialla diramata dalla Protezione civile: forti le precipitazioni nell’area montana, in particolare sulle Prealpi Carniche, con venti e raffiche che hanno toccato anche i 120 km/ora nelle ultime 24 ore, ma non sono state risparmiate pianure e città, dove erano pochi i temerari in giro con l’ombrello. 

A causa della pioggia il Tagliamento ha superato il livello di guardia, all’altezza di Venzone: è stato attivato il servizio di piena sulle tratte statali e regionali, e chiuso il guado di Zoppola. Sono cresciuti anche gli altri fiumi della regione, dal Noncello al Livenza, ma senza provocare allarmi.

 

Mare mosso lungo la costa, con venti da Sud-Est, mentre a Grado cresce la marea – il picco atteso intorno alle 2 di notte - ma non ci sarebbe il rischio di mareggiata
In montagna il maltempo ha provocato frane, con caduta di massi da Raveo a Tarcento, oltre a quello che ha bloccato la circolazione sull’A27, mentre a Tolmezzo ha ripreso a muoversi la storica frana di Cazzaso. 

Secondo le previsioni la situazione andrà migliorando nelle prossime ore, ma il cielo resterà coperto e non si escludono altri rovesci e temporali.

Immagini Renato Orso, Roberto Aita, Maurizio Mervar. Montaggio Antonio Salerno