Friuli Venezia Giulia
    15 Dicembre 2018 Aggiornato alle 00:19

    Puntata del 2 dicembre

    Rubrica radiofonica della Tgr su tutto quanto fa agricoltura e agroalimentare in Friuli Venezia Giulia. A cura di Armando Mucchino

     
    Un mulino speciale per produzioni speciali. In un paese del medio Friuli due fratelli si sono dotati di un mulino ad alta/vecchia tecnologia per chiudere il cerchio delle produzioni della loro azienda che, partendo dal seme autoprodotto, arrivano alla trasformazioni dei loro raccolti. Questo il servizio di apertura per passare poi ad un’analisi, tra passato e presente, delle piaghe del Friuli che, secondo Enos Costantini sono strettamente legate a quello che oggi si chiama, spesso impropriamente “territorio”. Per le normative sta per entrare in vigore anche quella dell’anagrafe di lepri e conigli, cui si potranno sottrarre solo gli allevamenti familiari, mentre per la storia della zootecnia bovina in Fvg siamo all’introduzione delle nuove razze che segneranno il passaggio tra Otto e Novecento. Stesso periodo analizzato per la storia della grappa che vede il fiorire in Friuli di nuove distillerie, marchi che hanno segnato la storia del settore. Per la rubrica dei giardini visiteremo quello del famosissimo castello di Villalta prima di passare all’andamento dei mercati agricoli, alle previsioni del tempo per la prossima settimana e al proverbio friulano di Vita nei campi.

    Potrebbero interessarti anche...

    Altri audio da Ambiente