Friuli Venezia Giulia
    22 Gennaio 2020 Aggiornato alle 18:30
    Ambiente

    Puntata del 5 gennaio

    Rubrica radiofonica della Tgr su tutto quanto fa agricoltura e agroalimentare in Friuli Venezia Giulia. A cura di Armando Mucchino

    Il mondo dell’agricoltura è per certo la sentinella avanzata dei cambiamenti climatici e già nella nostra regione si può notare una serie di variazioni nei cicli naturali e comportamento di piante e colture in campo. E’ questo il tema, oltremodo d’attualità, del pezzo di apertura seguito, nella rubrica del bio, dai risultati di uno studio che evidenzia come la frutta e gli ortaggi biologici siano più ricchi di quei microrganismi che concorrono in maniera determinante per la nostra salute. Prosegue la storia del vino con l’ennesimo editto dell’ennesimo imperatore romano che rivoluzionò il mondo della coltura della vite mentre per lo spazio che dedichiamo alle piante abbiamo una scheda sul longevo e altrettanto velenoso tasso. Di Sant’Antonio Abate e ai suoi stretti legami con il maiale si parla nella rubrica che ci analizza storie e prodotti legati al nobile suino mentre, altrettanta nobiltà, la troviamo nella scheda dedicata alla rosa di Gorizia, il radicchio più ricercato e costoso al mondo. Comparazione dei prezzi e mercati agricoli di oggi con quelli di 5 anni fa nella rubrica dei mercati cui seguono le previsioni del tempo per la settimana entrante con una breve nota di climatologia locale, e il proverbio friulano della settimana che inaugura una serie dedicata alla luna alle credenze a lei legate e ai suoi influssi in agricoltura, che ci accompagnerà per tutto l’anno
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri audio da Ambiente