Friuli Venezia Giulia
    26 Maggio 2020 Aggiornato alle 00:42
    Ambiente

    Puntata del 17 maggio

    Rubrica radiofonica della Tgr su tutto quanto fa agricoltura e agroalimentare in Friuli Venezia Giulia. A cura di Armando Mucchino



    Per la nostra salute e anche di quella del corpo della terra sarebbe buona cosa mangiare e coltivare più leguminose, proteine vegetali. Per tradurre questo auspicio oggi iniziamo a  parlare di fagioli con una piccola guida alla scelta delle specie e gli accorgimenti di base per coltivarli.

    A seguire il corsivo di Enos Costantini che, partendo dalla rivalutazione della famiglia coltivatrice, vede un rinnovato ruolo di centralità per l’agricoltura nel mondo cambiato del post Coronavirus, emergenza che ritorna nella rubrica delle normative con i protocolli anticontagio per le aziende, mentre in quella che dedichiamo a olio e olivo inizia una miniserie dedicata alle principali malattie della pianta con Marco Stocco dell’Ersa, si inizia con l’occhio di pavone.

    Quale sarà l’agricoltura 4.0? Abbiamo delle previsioni, neanche tanto futuribili, nello spazio che dedichiamo all’attività scientifica dell’Università di Udine, a seguire la rubrica dei giardini con una scheda su Sesto al Reghena e la millenaria abbazia di Santa Maria in Sylvis. Andamento dei mercati, previsioni del tempo e il proverbio friulano della settimana chiudono la puntata.
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri audio da Ambiente