Friuli Venezia Giulia
    25 Febbraio 2021 Aggiornato alle 19:21
    Ambiente

    Puntata del 21 febbraio

    In sommario: il mestiere del norcino, transizione agro-ecologica, i coloranti dell'uva, scelta dei substrati, il brovadar e i gnocchi di zucca

     
    Lo chiamano mestiere, ma quella del norcino è anche un’arte che affonda le radici nella tradizione, un’arte che si temeva potesse soccombere difronte alla pandemia e alla possibile contrazione della macellazione domestica. Non è così, anzi, sempre più giovani chiedono di imparare. Ne parliamo nel servizio di apertura per passare ai temi della transizione ecologica, tanto in voga in questi giorni, introducendo il dibattito necessario anche in materia di transizione agroecologica.

    I coloranti e il colore del vino sono poi al centro della serie dedicata a questo prodotto mentre nella rubrica dell’orticoltura avremo una serie di consigli per la scelta ottimale dei substrati. Di brovadâr (parente stretto della brovada friulana) e di gnocchi di zucca si occuperanno gli spazi che dedichiamo ai prodotti tipici e alla gastronomia.

    Andamento dei mercati, previsioni del tempo con un breve contributo di climatologia locale e il proverbio friulano della settimana chiudono la puntata.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri audio da Ambiente