Puntata del 4 settembre

In sommario, master in enologia, la casa colonica friulana, parchi agrisolari, frutticoltura e cambiamenti climatici, i ciclamini e i sommelier

A nessuno sfugge, neppure all’Università di Udine,  l’importanza, non solo economica, del comparto vitivinicolo del Friuli Venezia Giulia che chiede, di fronte alle innovazioni che lo stanno investendo, un continuo aggiornamento. Da qui l’attivazione di un mester di primo livello dedicato alle nuove figure professionali funzionali al comparto.

A seguire le storie del prof. Angelo Floramo che oggi tratteggia le immagini e le emozioni delle vecchie case coloniche friulane. Oltremodo d’attualità la rubrica delle normative con le ultime disposizioni in materia di parchi agrisolari.

Per rimanere nelle urgenze ed emergenze del tempo gli effetti dei cambiamentio climatici dulla frutticoltura nella nostra regione per passare ad una nuova rubrica dell’edizione di quest’anno che vogliamo dedicare al lavoro e raccomandazioni che ci possono dare i sommelier per imparare a conservare e degustare il vino.

Altra new entry quella che vogliamo dedicare alla floricoltura della nostra regione, comparto in forte cambiamento ed espansione. Oggi focus su un fiore di stagione: il ciclamino. Andamento dei mercati, previsioni del tempo per la settimana antrante e il proverbio friulano della settimana chiusono la puntata.