Friuli Venezia Giulia
    15 Agosto 2020 Aggiornato alle 15:40
    Cronaca

    Incendio alla Ca.Metal, lunghe operazioni di spegnimento, danni ingenti

    L'azienda opera nel settore del recupero e riciclaggio di rifiuti. Le fiamme in un capannone nel quale era stoccato materiale plastico
    di Giovanni Taormina

    Lunghe e difficoltose le operazioni di spegnimento dell'incendio scoppiato nel pomeriggio del giorno di Natale nello stabilimento di Pannellia di Sedegliano della Ca.Metal, azienda che opera nel settore del recupero e della lavorazione dei rifiuti. Il rogo - spiega Eugenio Bagnarol, funzionario dei vigili del fuoco di Udine -  è partito da un deposito di materiale plastico, a ridosso dell'impianto di compattamento. Il capannone ha una capacità di circa 500 metri cubi. Sul posto anche i carabinieri per valutare insieme con i tecnici dei vigili del fuoco le possibili cause del rogo. Non sarebbero emersi finora elementi che possano far pensare a un'origine dolosa. La Ca.Metal, la cui sede principale si trova a Ronchis, conta una quarantina tra dipendenti e collaboratori.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca