Friuli Venezia Giulia
    18 Aprile 2019 Aggiornato alle 17:09

    A Romans la testimonianza dei morti di Kirov

    Nella fossa a 800 chilometri da Mosca 1600 salme. 23 identificate, tra loro 12 italiani

    Inaugurata a Romans d'Isonzo la mostra sui ritrovamenti di Kirov. Si tratta di un’esposizione di effetti personali ed equipaggiamenti dei militari recuperati in Russia. Libro e mostra raccontano i risultati dell’impegno profuso dal gruppo di volontari e dalle associazioni che hanno preso parte alle operazioni di recupero nelle campagne di scavo del 2017 e 2018 in Russia, realizzate assieme alle autorità e alle associazioni locali. La doppia iniziativa viene proposta dal Comune di Romans col Gruppo Speleologico Carsico di San Martino del Carso

    Potrebbero interessarti anche...

    Altri video da Storie & Mestieri