Friuli Venezia Giulia
    21 Ottobre 2019 Aggiornato alle 19:42
    Società

    Il Parkour trova casa a Gorizia

    Inaugurato a Lucinico il primo centro regionale per praticare in tutta sicurezza la disciplina metropolitana che ha conquistato i giovani
    di Francesco Rossi

    Per qualcuno è uno sport, per altri una filosofia di vita. Il parkour - poche regole e una certa dose di pericolo quando viene praticato in contesti urbani, senza alcuna protezione - è giovane, ma sempre più conosciuto e praticato. Ora a Gorizia è sorto il primo campo attrezzato del Friuli Venezia Giulia. 100 metri quadrati nel cortile della palestra comunale di Lucinico dove saltare, arrampicarsi e fare acrobazie in tutta sicurezza. In un centinaio già praticano questa disciplina nella palestra goriziana. Hanno tra i 7 e i 40 anni. E presto potrebbero arrivare anche appassionati da oltre confine. Ulteriore obiettivo, fare di Lucinico uno dei quattro poli nazionali del parkour, punto di riferimento per tutto il nordest.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società