Friuli Venezia Giulia
    23 Agosto 2019 Aggiornato alle 16:55
    Sport

    Centinaia di appassionati delle due ruote alla Bike Night

    La pedalata notturna da Udine al tarvisiano è tornata a far tappa in Friuli lungo uno degli itinerari più belli d'Europa
    di Marinella Chirico

    Un evento unico, per suggestione e passione. Stiamo parlando della bike night Udine - Alpe Adria, la pedalata notturna di 100 km, tornata in Friuli per la quarta volta. Oltre 300 gli iscritti (il 25 per cento donne), arrivati da tutta italia. In squadra, da soli, con amici o con la famiglia. Tutti uniti dalla passione per le due ruote e per una delle più belle ciclovie d'Europa, l'Alpe Adria, appunto. Raduno in piazza Libertà a Udine, partenza a mezzanotte, scortati dalla polizia municipale, fino all'ippovia del parco del Cormor. E poi lungo l'affascinante percorso che unisce la montagna al mare, da Salisburgo, in Austria, a Grado. La Bike Night è evento itinerante che si svolge lungo le più belle ciclabili d'Italia. Organizzato da Witoor, qui si è snodato tra lo sterrato fino a Gemona e il tracciato asfaltato dell'ex ferrovia fino a Ugovizza. Un lungo serpentone di piccole lucine, con 3 ristori e la colazione alla vecchia stazione di Ugovizza. Un modo per riscoprire le bellezze della nostra regione e anche per dimostrare che la passione per la bici non dorme mai. Bike Night - ricordano gli organizzatori - è un evento in bici che unisce la notte, la passione e le persone. Il sapore e il colore della sere d'estate hanno fatto il resto. Entusiasmo (è proprio il caso di dirlo) alle stelle, nonostante il tempo poco clemente. I primi arrivi alle 4.30, gli ultimi intorno alle 9. Per tutti una esperienza ricca di suggestioni, storie, sorprese  e tanti ricordi. Prossimo appuntamento il 14 settembre, con la Bolzano - Valbassa. Gran finale il 21 settembre con la Verona - lago di Garda
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Sport