Friuli Venezia Giulia
    03 Giugno 2020 Aggiornato alle 20:34
    Trasporti & Viabilità

    In coda nell'ultimo fine settimana di agosto. E lunedì si lavora

    Al nodo di Palmanova e al Lisert le maggiori criticità. Ma il traffico è intenso su tutta la rete

    La fine di agosto coincide quest'anno con la fine della settimana e con l'ultimo giorno, per tanti italiani, delle vacanze. Per i più infatti, lunedì due settembre significherà rientrare al lavoro. Un fine settimana troppo ghiotto per lasciarsi scappare le ultime ore di spensieratezza: le partenze intelligenti hanno lasciato spazio ai forzati delle vacanze, incuranti dei bollini rossi diramati da Viabilità Italia e delle previsioni del tempo per nulla incoraggianti.
    Dalle 8 fino alle 16 c'è stato il divieto di circolazione dei mezzi pesanti.
    Il traffico è stato sostenuto per tutta al giornata su tutta la rete autostradale.
    Code a tratti si sono registrate e si registrano tuttora sulla A4 Trieste-Venezia, intensi i flussi verso Venezia, con code in entrata alla barriera di Trieste-Lisert.
    Più precisamente si registrano code a tratti tra Villesse e Latisana, con una situazione più critica all'altezza dell'area di servizio di Gonars in direzione Venezia.
    Alle 17 si segnalano code in entrata a Trieste Lisert, casello utilizzato da chi rientra dalle ferie in Croazia. Più scorrevole, rispetto al mattino, la A23 Udine Sud - nodo di Palmanova.
    Secondo le previsione di Autovie Venete, nelle prossime ore la circolazione dovrebbe normalizzarsi.
    Domani (domenica 1 settembre) in A4 il traffico sarà sostenuto in direzione Trieste e rallentamenti potrebbero verificarsi in prossimità dei caselli che portano alle località balneari meta dei pendolari del mare
    domenicali. Più intensi i flussi verso Venezia, con code in entrata alla barriera di Trieste-Lisert.
    In A23 transiti sostenuti verso Tarvisio così come in A57 ma in direzione Trieste. Il divieto di transito per i mezzi pesanti, ricorda la Concessionaria, sarà in vigore dalle 7 alle 22.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Trasporti & Viabilità