Friuli Venezia Giulia
    15 Settembre 2019 Aggiornato alle 19:34
    Economia & Lavoro

    La festa del Sappamukki, la discesa delle mucche dagli alpeggi estivi

    Centinaia di persone hanno assistito al rientro dei bovini nelle stalle a valle coi loro pastori, animali e padroni addobbati a festa, questi ultimi nei loro costumi di un tempo

    Si chiama "Sappamukki", ed è la festa per il rientro dagli alpeggi di mucche e pastori. Il ritorno dal pascolo delle mandrie, con le mucche addobbate a festa, è da sempre un momento di fermento per tutta la comunità montana.
    Quest'anno il maltempo non ha impedito alle mucche adornate a festa di sfilare lungo la via principale di Sappada per il tradizionale rito.
    Ad accompagnarle dal loro rientro dalla Val Sesis, dove hanno pascolato per tutta l'estate, un folto gruppo di sappadini vestiti con il costume tipico di vita contadina di una volta.
    Il pubblico, numeroso nonostante la pioggia e le temperature autunnali, ha assistito alla sfilata che attira turisti da tante regioni italiane e ha seguito il colorato corteo fino a tendone allestito in località Eibn, dove i festeggiamenti hanno avuto inizio già nella giornata di ieri, con la prima edizione della festa "Plodn, State of mind party", ideata dai giovani del posto che coniuga la ricca tradizione culturale locale con l'espressione musicale contemporanea.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Economia & Lavoro