Friuli Venezia Giulia
    14 Dicembre 2019 Aggiornato alle 19:54
    Politica & Istituzioni

    Alla Regione 900 mila euro per i danni del maltempo

    Sono i fondi per interventi urgenti, la stima della Protezione civile era più del doppio. Consiglio, ecco Zalukar. Saro critico su Progetto Fvg
    di Eva Ciuk

    C'è anche il Friuli Venezia Giulia tra le regioni che recepiranno fondi per far fronte agli interventi più urgenti da realizzare nelle aree colpite dalla recente ondata del maltempo. Il Consiglio dei Ministri ha deliberato per la nostra regione un primo stanziamento pari a 900 mila euro: la Protezione civile aveva stimato i fondi urgenti in 2 milioni e 100 mila euro.
    Il consiglio regionale  nella seduta di martedì mattina si è occupato anche della surroga del consigliere regionale Piero Camber a seguito della decadenza dalla carica dopo la condanna in Appello per le spese pazze. Al suo posto arriva il primo dei non eletti nella lista Forza Italia della circoscrizione di Trieste, Walter Zalukar, già dirigente del Pronto soccorso di Trieste e presidente dell'associazione Circoscrizione 32, che ha spesso criticato la riforma sanitaria di Riccardi. Nei giorni scorsi Zalukar aveva annunciato emendamenti che probabilmente presenterà a partire da mercoledì, quando la riforma approderà in aula. 
    Intanto, Ferruccio Saro precisa i suoi rapporti con Sergio Bini e con Progetto FVG, alla luce delle notizie che lo volevano in uscita dal movimento. In un colloquio con i giornalisti diffuso tramite i social network, l'ex senatore precisa di essere ancora formalmente il segretario, e che la situazione è quella di uno stallo fra la sua linea politica - che punta a una maggiore riconoscibilità e alla costruzione di un centro forte - e quella  portata avanti dall'assessore, più vicina alla Lega. I contrasti ci sono, spiega Saro, ma parlare di un progetto di nuovo partito non è corretto.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Politica & Istituzioni